Codici di stato HTTP: elenco completo - Sarti Server

Contatti

Trieste, Via Coroneo 33

+39 0402031822

info@sartiserver.it

Inizia Oggi
Servizi Raccomandati
CMS Supportati
WordPress
Joomla
Drupal
Magento
Typeo3
Codici di stato HTTP elenco completo

I codici di stato HTTP, noti anche come codici di errore HTTP o status code, sono messaggi forniti da un web server all’utente per informarlo sull’esito dell’esecuzione di una richiesta. Ogni volta che un client, come un browser web, invia una richiesta a un server, quest’ultimo risponde con un codice di stato HTTP, indicando se la richiesta √® stata elaborata con successo o se si sono verificati problemi.

Codici di stato HTTP

I codici di stato HTTP si dividono in diverse categorie: codici informativi (100), codici di successo (200), codici di reindirizzamento (300), codici di errore client (400) e codici di errore server (500). Di seguito, esamineremo tutte le categorie.

Codici Informativi (1xx)

I codici di stato 1xx indicano che la richiesta è stata ricevuta dal server e che il processo è in corso.

  • 100 – Continue: Indica che l’inizio della richiesta √® stato ricevuto e che il client dovrebbe continuare con il resto della richiesta o ignorare se √® gi√† completata.
  • 101 – Switching Protocols: Il server accetta la richiesta del client di cambiare protocolli e sta per farlo.
  • 102 – Processing: Utilizzato in WebDAV. Indica che il server ha ricevuto e sta processando la richiesta, ma non c’√® ancora una risposta disponibile.

Codici di Successo (2xx)

I codici di stato 2xx indicano che la richiesta è stata ricevuta correttamente, compresa, e accettata dal server.

  • 200 – OK: La richiesta √® stata eseguita con successo e la risposta contiene i dati richiesti.
  • 201 – Created: La richiesta √® stata completata e ha portato alla creazione di una nuova risorsa.
  • 202 – Accepted: La richiesta √® stata accettata per l’elaborazione, ma il processo non √® stato completato.
  • 203 – Non-Authoritative Information: La richiesta √® stata completata, ma le informazioni restituite potrebbero provenire da un’altra fonte.
  • 204 – No Content: La richiesta √® stata completata con successo, ma non c’√® nessun contenuto da inviare in risposta.
  • 205 – Reset Content: Indica al client di resettare la visualizzazione del documento senza inviare nuovi dati.
  • 206 – Partial Content: Il server sta fornendo solo parte della risorsa a causa di una richiesta di range inviata dal client.

Codici di Reindirizzamento (3xx)

I codici di stato 3xx indicano che ulteriori azioni devono essere intraprese dal client per completare la richiesta.

  • 300 – Multiple Choices: Indica opzioni multiple per la risorsa che il client pu√≤ seguire.
  • 301 – Moved Permanently: La risorsa richiesta √® stata spostata permanentemente in una nuova posizione. Il nuovo URL √® fornito nella risposta.
  • 302 – Found: La risorsa richiesta √® stata temporaneamente spostata in un’altra posizione. Il reindirizzamento √® temporaneo.
  • 303 – See Other: Il server invia questa risposta per indirizzare il client a ottenere la risorsa richiesta da un’altra URI con un metodo GET.
  • 304 – Not Modified: Indica che la risorsa richiesta non √® stata modificata dall’ultima volta che √® stata richiesta.
  • 305 – Use Proxy: La risorsa richiesta deve essere accessibile tramite il proxy fornito nell’intestazione della risposta.
  • 307 – Temporary Redirect: La risorsa richiesta √® stata temporaneamente spostata in un’altra posizione, ma in futuro le richieste dovrebbero ancora utilizzare l’URI originale.
  • 308 – Permanent Redirect: Simile al 301, ma utilizza il metodo HTTP originale per il nuovo reindirizzamento.

Codici di Errore Client (4xx)

Questi codici vengono restituiti quando il client invia una richiesta che il server non pu√≤ o non vuole elaborare. In questi casi, √® spesso necessario che l’utente intervenga per correggere l’errore.

  • 400 – Bad Request: Il server non pu√≤ elaborare la richiesta a causa di un errore di sintassi. Le soluzioni possono includere la correzione di errori nel codice lato server o l’aggiornamento del framework utilizzato.
  • 401 – Authorization Required: Indica problemi di autenticazione; ad esempio, username o password inseriti non sono corretti. Le credenziali di accesso corrette sono necessarie per accedere alla pagina.
  • 403 – Forbidden: L’errore si verifica comunemente quando l’esplorazione delle directory sul sito √® proibita per motivi di sicurezza. Modificare questa impostazione pu√≤ compromettere la sicurezza del sito.
  • 404 – Not Found: Significa che l’URL richiesto non √® stato trovato sul server. Verificare l’indirizzo o utilizzare strumenti come Broken Link Checker per WordPress per identificare e correggere link rotti.
  • 405 – Method Not Allowed: L’errore indica che il metodo di richiesta (GET, PUT, POST, ecc.) non √® supportato per la risorsa richiesta.
  • 406 – Not Acceptable (encoding): Si verifica quando il server non pu√≤ soddisfare gli header di Accept inviati nella richiesta HTTP. Contattare il supporto tecnico per assistenza.
  • 407 – Proxy Authentication Required: La connessione al sito richiede l’uso di un proxy server. Connettersi tramite proxy.
  • 408 – Request Timed Out: Il server non √® riuscito a rispondere alla richiesta entro un tempo ragionevole. Consultare le guide di supporto o contattare il supporto tecnico per assistenza.
  • 409 – Conflicting Request: La richiesta non pu√≤ essere completata a causa di un conflitto nel server.
  • 410 – Gone: Indica che la risorsa richiesta non √® pi√Ļ disponibile al suo indirizzo precedente.
  • 411 – Content Length Required: Il server rifiuta la richiesta perch√© non include la lunghezza del contenuto.
  • 412 – Precondition Failed: Il server non soddisfa una delle precondizioni impostate dal client nella sua richiesta.
  • 413 – Request Entity Too Large: Il server non pu√≤ elaborare la richiesta perch√© l’entit√† √® troppo grande.
  • 414 – Request-URI Too Long: L’URL richiesto √® troppo lungo per essere elaborato dal server.
  • 415 – Unsupported Media Type: Il server rifiuta la richiesta perch√© il tipo di media non √® supportato.

Codici di Errore Server (5xx)

Questi codici indicano problemi sul lato server che impediscono l’elaborazione di una richiesta valida inviata dal client.

  • 500 – Internal Server Error: Un errore generico che indica un problema sul server senza specificare la causa esatta.
  • 501 – Not Implemented: Il server non supporta la funzionalit√† richiesta dalla richiesta del client.
  • 502 – Bad Gateway: Si verifica a causa di un problema di comunicazione tra server.
  • 503 – Service Unavailable: Il servizio non √® disponibile temporaneamente, spesso a causa di manutenzione o sovraccarico del server
  • 504 – Gateway Timeout: Il server non ha ricevuto una risposta tempestiva da parte di un altro server a cui stava tentando di accedere durante il tentativo di completare la richiesta.
  • 505 – HTTP Version Not Supported: La versione del protocollo HTTP usata nella richiesta non √® supportata dal server.

Supporto Tecnico Sartiserver.it

In conclusione, comprendere i codici di stato HTTP √® fondamentale per sviluppatori web, amministratori di sistema e proprietari di siti web che desiderano monitorare e ottimizzare le prestazioni e l’accessibilit√† dei loro siti. Questi codici offrono preziose informazioni sul flusso di comunicazione tra client e server, aiutando a identificare rapidamente la natura di eventuali problemi che possono verificarsi durante la navigazione o l’accesso a risorse online.

Sartiserver.it si impegna a fornire un’esperienza di hosting di alta qualit√†, supportata da un’infrastruttura robusta e affidabile. Tuttavia, in caso di incontri con codici di errore o se hai bisogno di assistenza per interpretare le risposte del server relative al tuo sito web ospitato sui nostri server, il nostro team di supporto tecnico √® sempre pronto ad assisterti. Che tu stia affrontando sfide tecniche complesse o semplicemente necessiti di chiarimenti su determinati status code, ti incoraggiamo a contattare l’assistenza tecnica di Sartiserver.it. Il nostro obiettivo √® garantire che il tuo sito web funzioni senza intoppi, offrendoti la tranquillit√† necessaria per concentrarti sullo sviluppo del tuo business online.

Per qualsiasi domanda, chiarimento o supporto tecnico, non esitare a richiedere assistenza tramite la pagina di supporto tecnico. Siamo qui per aiutarti a navigare nel complesso mondo dell’hosting web e assicurare che il tuo sito web sia sempre accessibile, sicuro e performante. Grazie per aver scelto Sartiserver.it come tuo partner di fiducia nell’hosting web.

Share this Post
Aspetta, non andare via!

Ottieni un anno di Hosting gratis, paghi nel 2025!